Il wellness a tua disposizione, Prima parte

Il wellness a tua disposizione, Prima parte

Hai trovato l’affitto di lusso perfetto per la tua vacanza (vedi il post su di esso), naturalmente grazie a AD ASIA Real Estate, e allora perché non portare la tua vacanza tropicale da sogno al livello successivo e godersi alcuni dei famosi trattamenti di spa thailandesi nel comfort della tua villa?

 

“Il futuro dei viaggi è nella scelta”, ha scritto un articolo apparso a metà dicembre su news.com.au, parte del network News Corp Australia, aggiungendo che “uno stile di vita salutare è la nuova moda. E così vale anche per le vacanze salutari. Sempre più viaggiatori inseriscono il ‘wellness’ nei luoghi delle loro vacanze, impegnandosi a prendersi cura di corpo e mente”.

 

Non potremmo essere più d’accordo. E che tu abbia scelto Bangkok, Pattaya, Chiang Mai, Chiang Rai, Hua Hin, Koh Chang, Koh Samui, Phuket o Krabi, non sarai mai troppo lontano da una delle eccezionali spa della Thailandia, molte delle quali personalizzeranno il tuo programma includendo fitness, yoga e detox, e tutte ti lasceranno rilassato, rinfrescato e rinvigorito. Dato che la scelta di spa è così vasta, abbiamo diviso questo post in due sezioni. Nella prima, copriremo alcuni dei principali stabilimenti (e alcune preferenze personali) a Bangkok, Pattaya, Chiang Mai, Chiang Rai e Hua Hin. In un post successivo, scriveremo di Koh Chang, Koh Samui, Phuket e Krabi.

 

Bangkok

 

  • The Oriental Spa all’hotel The Oriental: situata in una meravigliosa casa di tek in stile thailandese, la spa offre oltre 50 trattamenti diversi, tra cui il Massaggio orientale, il Trattamento di recupero dal jet lag, e il Pacchetto di erbe orientale.

 

  • La spa CHI all’hotel Shangri-La Bangkok: viste sul fiume, e un esclusivo bagno con rituale ripulente basato sulla Sowa Rigpa, una tradizione di cure dell’Himalaya di 1.500 anni fa.

 

  • Peninsula Bangkok Hotel Spa: pluripremiato e costoso, questo edicifio in stile coloniale thailandese di tre piani dà sul fiume e offre 18 lussuose stanze per i trattamenti, tra cui quattro per coppie.

 

  • The Four Seasons Hotel Spa: qui le suite sono dotate di piscine private, sauna e tè alle erbe con biscottini che si possono anche portare via.

 

  • Grande Spa all’hotel Sheraton Grande Sukhumvit: gli esclusivi trattamenti per il corpo includono “il pacchetto giornaliero The Grande”, che utilizza prodotti locali freschi.

 

  • Vareena Spa al Westin Grande Sukhumvit: un’ampia varietà di opzioni, dai trattamenti esfolianti alle maschere per il corpo e ai trattamenti facciali.

 

  • Seasons Spa all’hotel The Conrad Bangkok Hotel: sfarzosa e rilassante, con abbondante seta e tek e 12 stanze per i trattamenti.

 

  • Spa Athenee all’hotel Plaza Athenee: trattamenti da Thailandia, Indonesia e Cina (prova “The Athenee Retreat” – 130 minuti di appagamento dalla testa ai piedi).

 

  • Mandara Spa al Royal Orchid Sheraton Hotel & Towers: appaganti trattamenti facciali, impacchi e trattamenti esfolianti, massaggi thailandesi e moderni (prova il famoso “Mandara Sanctuary” – un pediluvio floreale, con trattamento esfoliante asiatico alle erbe, bagno di vapore alla frutta, massaggio alle spezie thailandesi e rinfreschi).

 

  • Devarana Spa all’hotel Dusit Thani: 14 stanze private per i trattamenti, con una ricetta speciale per il trattamento esfoliante.

 

  • JW’s Health Club & Spa all’hotel JW Marriott: un’ampia varietà di trattamenti (prova il “Four Hands Ginger Back and Feet Relaxation”, ‘relax per la schiena ai piedi con massaggio allo zenzero a quattro mani’, con due terapiste che lavorano assieme con lo zenzero per allentare la tensione nella schiena, sullo scalpo e ai piedi).

 

  • Sukhothai Spa all’hotel Sukhothai: una selezione di trattamenti di bellezza, di massaggio e di spa (ragazzi, provate lo speciale “Fitness Facial” – ragazze, provate il “Golden Moor Body Treatment”).

 

Pattaya

 

  • The Cliff Spa al Royal Cliff Beach Resort: otto suite per trattamenti con idromassaggio, massaggio thailandese, riflessologia, sauna e bagno di vapore, circondate da rilassanti giardini.

 

  • The Royal Garden Spa al Pattaya Marriott Resort & Spa: la gamma standard di impacchi corporei, trattamenti facciali, massaggi e bagni terapeutici.

 

  • Aisawan Resort and Spa: un’ampia selezione di trattamenti e massaggi esotici, dalla rilassante riflessologia alle aromaterapie specialità della casa, con olii miscelati in modo esclusivo (prova l’”Asian Refreshing Blend”, ‘mix asiatico rinfrescante’, o il “Romantic Blend”, ‘mix romantico’).

 

 

Chiang Mai & Chiang Rai

 

  • CHI – la spa dell’hotel The Shangri-La: bagno di vapore, incenso, aromi, e un’ampia gamma di trattamenti olistici oltre a un padiglione yoga.

 

  • The Chedi all’hotel GHM: massaggi con pietre riscaldate, oltre ai solidi impacchi, trattamenti esfolianti e bagni alle erbe, nonché un salone per manicure/pedicure.

 

  • Anantara Resort & Spa Golden Triangle: esplora la foresta su un elefante, e poi concedi un po’ di sollievo alla schiena e al fondoschiena con alcune antiche erbe thailandesi.

 

  • Phu Chaisai Mountain Resort & Spa: elegante e tranquilla, con un Asian Blend Massage (‘mix di massaggi asiatici’), un Floral Bath Sensation (‘eccitante bagno florale’) e il Thai Herbal Beauty Wrap (‘impacco di bellezza thailandese alle erbe’), oltre che a un massaggio svedese, un Soften Skin Salt Glow (‘trattamento ammorbidente per una pelle splendente’) e un massaggio dimagrante.

 

  • The Spa al The Four Seasons Resort: qui, ogni trattamento spa Elemis inizia con “Il tocco di benvenuto”, una compressa aromatica calda sui piedi per rimuovere le scorie che ti porti da fuori, farti concentrare sulle tue sensazioni e sulla tua mente.

 

  • Dheva Spa all’hotel Mandarin Oriental: ispirata a un palazzo reale birmano, troverai rarità come trattamenti Tok Sen e Lanna, oltre a trattamenti Rhassoul e Hammam derivati da antichi rituali ripulenti arabi.

 

  • Chiida Spa al Sukantara Cascade Resort & Spa: un ambiente tranquillo e una varietà di trattamenti (prova il pacchetto di tre ore “Chiida Gold: India Paradise”, completo di tè alle erbe e snack).

 

  • RarinJinda Wellness Spa Resort: una piscina riscaldata coperta per l’idroterapia, una sauna a infrarossi, una stanza per il bagno di vapore e un idromassaggio con cromoterapia (prova il trattamento “Elements of Life” di un’ora e mezza – sarai contento di averlo fatto).

 

  • Anantara Spa Golden Triangle: la famosa spa Anantara di Chiang Rai è situata sopra la giungla thailandese e birmana (prova il pacchetto “Siam Serenity” di tre ore e mezza, con un trattamento esfoliante e un impacco seguito da massaggio ad olio aromatico, trattamento facciale alle erbe Lanna e riflessologia.

 

Hua Hin

 

  • Evason Hua Hin al Sofitel Centara Grand Resort & Villas: uno dei migliori spa resort nel Paese (prova i pacchetti “Earth pleasures”, ‘piaceri terrestri’, “Dawn of Decadence”, ‘alba del piacere’, o “Total Zen” da due a cinque ore).

 

  • Hilton Hua Hin Resort & Spa: vanta 1.200 metri quadri con stanze per i trattamenti, salone di bellezza, saloni per i capelli e le unghie (prova il “Massage of Kings”, una miscela di massaggio svedese, aromaterapia e shiatsu thailandese, con tocchi ayurvedici).
  • Chiva-Som: la madre di tutte le spa thailandesi, con massaggi thailandesi e svedesi, galleggiamento e lucidatura al miele, una suite per l’idroterapia, vasche di galleggiamento, stanze per il relax con materassi ad acqua riscaldati e una squisita cucina.

 

  • Hyatt Regency Hua Hin: offre una trattamento di spa “lifestyle” su quattro acri e mezzo con 18 sale per i trattamenti, un tranquillo giardino, yoga, e la McFarland House – un’area per i pasti sul lungomare.

 

  • Anantara Resort & Spa: un’ampia gamma di trattamenti esotici (prova il “Shirodhara Massage of the Third Eye” – un Body Beautiful Journey da sette giorni).

 

  • Mandara Spa al Hua Hin Marriott Resort & Spa: una semplice gamma di trattamenti di spa e lezioni di massaggio, così potrete massaggiarvi l’un altro nel tuo lussuoso affitto vacanza.

 

Questa è solo una selezione delle alternative di spa disponibili in queste cinque destinazioni. Se hai scelto Koh Chang, Koh Samui, Phuket e Krabi per la tua lussuosa vacanza da sogno, continua a seguirci: ne scriveremo nella Seconda parte.

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*